CONSUETUDINI E REGOLE GENERALI

- Minimo di soggiorno: 2 notti in Bassa e Media Stagione; 3-4 notti a Pasqua, eventuali Ponti e Capodanno; 7 notti da metà luglio a fine agosto.
- L'eventuale uso del riscaldamento si rimborsa al mc. di consumo effettivo, mediante lettura di apposito contatore, ove presente (caldaie a gpl e termostati sono indipendenti e regolabili a piacimento dagli ospiti) o di utilizzo/orario dove è centralizzato ("Antico Camino").
- Lenzuola e coperte sono fornite, gli asciugamani vanno portati; il cambio è settimanale.
- Supplemento fornitura asciugamani € 3,00 a persona.
- Sconto agli ospiti che portano le proprie lenzuola € 2,50 a letto.
- Legna per caminetti e stufe: la prima fornitura è compresa, le seguenti si rimborsano a consumo.

- Condizioni di soggiorno:

caparra confirmatoria del 35% alla prenotazione per l'Alta Stagione e del 30% per il resto dell'anno; saldo all'arrivo in azienda. In caso di cancellazione della prenotazione entro 40 giorni dalla data di arrivo verrà restituito l'intero importo della caparra confirmatoria. In caso di cancellazione entro 21 giorni dalla data di arrivo verrà restituito il 50% della caparra confirmatoria, salvo accordi diversi tra le parti. Oltre questi termini la caparra confirmatoria è trattenuto interamente, salvo accordi diversi tra le parti. In caso di mancata presentazione (no-show) il giorno di arrivo o di partenza anticipata rispetto al periodo prenotato è dovuto l'intero importo del soggiorno, salvo accordi diversi tra le parti. La prenotazione, anche telefonica, ed il versamento della caparra confirmatoria e la conferma di tale prenotazione da parte della struttura ricettiva comportano automaticamente l'accettazione di entrambe le parti del presente regolamento con le condizioni di soggiorno.

- Orario per gli arrivi: dalle h. 16 alle h. 19, salvo accordi diversi.
- Omaggio enologico a chiunque si presenti declamando a memoria una poesia dai "Canti Orfici" di Dino Campana