LA FORESTA DEI BRAMITI

Partecipazione al censimento dei cervi del Parco Nazionale.

Nel mese di settembre e nella prima settimana d’ottobre chi soggiorna a Casale Camalda potrà vivere un’esperienza indimenticabile: è questo il periodo, infatti, in cui i cervi maschi si sfidano e combattono per stabilire chi sarà tra loro il più forte che si accoppierà con le femmine.

Nei boschi e nelle radure intorno all’azienda, dal tramonto all’alba, risuonano i bramiti (cioè i possenti e impressionanti richiami) di questi grandi mammiferi; inoltre è facile vederli anche in pieno giorno ed è possibile organizzare vere e proprie cacce fotografiche. Infine Casale Camalda dà l’opportunità ai propri ospiti di partecipare al censimento notturno annuale della popolazione dei cervi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Esperti faunisti e ricercatori (per una o due notti consecutive) istruiscono e dislocano i partecipanti in angoli silenziosi e remoti delle Foreste Casentinesi alla caccia della presenza dei grandi cervi.

L’ospitalità, per piccoli gruppi, famiglie, coppie e singoli è in appartamenti indipendenti ricavati da antichi annessi agricoli ristrutturati con cucina autogestita; speciali convenzioni con vicine trattorie tipiche permettono ottimi pasti con cucina tradizionale a costi contenuti.

AGRITURISMO CASALE CAMALDA

AGRITURISMO CASALE CAMALDA